Come aprire una società in Brasile

como abrir impresa no Brasil

Prima di avviare un’attività devi sapere qual è la miglior tipologia societaria per la tua impresa considerando diversi fattori: caratteristiche dell’attività prevista, dimensioni dell’azienda, tipi di società, costo della produzione, costo del lavoro, previsioni di fatturato e carico fiscale. Nel 2019, il Brasile ha registrato 280.000 aperture di società (comprese le MEI entrate in vigore nel 2009), il numero più alto mai registrato dal 2010. Il primo passo è sapere quanto fatturerà la tua azienda all’anno e sulla base di questo stabilire la tipologia societaria più appropriata ed inoltre capire se puoi aprire un’attività da solo o con altri partner.

1. MEI – Microempreendedor Individual (piccolo imprenditore individuale)

Questa è la tipologia societaria più semplice ed adatta per chi lavora da solo. In pochi passaggi è possibile registrare un CNPJ (equivalente della nostra Partita IVA) che può essere utilizzato per prodotti o servizi. In questo tipo di attività non è possibile tuttavia impiegare più di una persona ed il suo fatturato annuo lordo non può superare gli 81.000 reais.

Qual è il più grande vantaggio della forma societaria MEI?

Le tasse! Si, perché la MEI tra tutte le tipologie societarie è quella che gode della tassazione più bassa (che viene raccolta tramite Simples Nacional) e questa è l’unica forma di tassazione possibile per questo tipo di società. Esiste anche un elenco di attività che possono essere condotte da una MEI ed è importante verificare che l’attività prevista sia effettivamente adatta a questa tipologia societaria.

2. EIRELI – Impresa Individual de Responsabilidade Limitada (Società a responsabilità limitata individuale)

Questa fattispecie societaria è relativamente nuova essendo stata introdotta dalla Legge n. 12.441 del 11 luglio 2011. La EIRELI è costituita da un unico socio il quale però, a differenza della MEI, ha una responsabilità limitata verso i debiti della società per i quali non risponde con il suo patrimonio personale. Questa tipologia societaria è stata introdotta per porre fine alla pratica del cosiddetto “socio fantasma”. Tuttavia, per l’apertura di una EIRELI il capitale sociale è considerato elevato, dovendo essere almeno 100 salari minimi aggiornati, ovvero circa 110.000 reais. Per quanto riguarda la tassazione, è possibile scegliere tra tutti e 3 i regimi, ovvero il regime Simples Nacional (nazionale semplice), Lucro Presumido (profitto presunto) o Lucro Real (profitto reale). La scelta del regime fiscale deve essere fatta insieme ad un commercialista per assicurarsi che sia quello più appropriato per la propria attività.

3. Sociedade Empresária Limitada (Società a responsabilità limitata)

La famosa Ltda, la tipologia di azienda più comune in Brasile. È costituita da un contratto sociale nel quale è possibile inserire nuovi soci, se necessario, e l’investimento di ciascun socio corrisponderà alla sua quota di partecipazione in azienda. La responsabilità per i debiti della società è limitata, ovvero non include il patrimonio personale dei soci. Lo statuto può essere modificato in qualsiasi momento, registrando le eventuali modifiche. È anche possibile avere un amministratore che non fa parte del contratto sociale, purché approvato da tutti i soci. Per quanto riguarda la tassazione, può rientrare nel regime Simples Nacional purché non superi i 4,8 milioni di reais di fatturato all’anno.

4. Sociedade Simples (Società Semplice)

Questo tipo di società è indicata per coloro che intendono sviluppare un’attività intellettuale, come medici, avvocati, architetti, commercialisti, ecc. Può essere classificata come Sociedade Simples Limitada, dove il patrimonio personale dei soci non copre eventuali debiti aziendali, e Sociedade Simples Pura, dove invece i soci rispondono anche con il patrimonio personale.

E qual è la differenza tra Sociedade Simples e EIRELI?

La Sociedade Simples si occupa solo della fornitura di servizi e può essere composto da due o più soci. Questo tipo di società ha regime fiscale pari a quello della EIRELI e della LTDA e può quindi eventualmente optare per il regime Simples Nacional nel caso in cui sia applicabile.

5. S.A. – Sociedade Anónima (Società Anonima)

La Sociedade Anónima, anche chiamata S.A., è un po’ diversa dalle tipologie societarie già menzionate: i soci, chiamati azionisti, dividono il capitale sociale  in azioni.

Le azioni della Sociedade Anónima sono liberamente negoziabili?

Sì, il socio non ha bisogno dell’approvazione degli altri per vendere la propria partecipazione (in tutto o in parte). Le azioni di una Sociedade Anónima vengono valutate, a seconda della finalità della valutazione, con valore nominale (valore del capitale sociale per il numero di azioni) e valore del patrimonio netto (partecipazione delle azioni nel patrimonio netto della società). Questa tipologia societaria ha una propria legge: Lei das S.A. del 1976. Tutte le classificazioni, emissioni e prezzi delle azioni sono previste dalla legge. Le società sono classificate come aperte (con azioni negoziate in Borsa) o chiuse (senza azioni negoziate in Borsa ma solo per altri soci od altri soggetti invitati).

Sono generalmente aziende di grandi dimensioni, con un elevato capitale e con grande potenzialità di crescita poiché consente più facilmente di attrarre risorse finanziarie. È la tipologia societaria più complessa.

Quante tasse pagano le aziende in Brasile?

Dopo aver illustrato brevemente le tipologie societarie più note (ce ne sono altre ma poco utilizzate), capiamo quali sono i regimi fiscali che si possono applicare alle aziende.

1.Simples Nacional (Nazionale Semplice)

Istituito per semplificare la vita dell’imprenditore, è il regime fiscale più utilizzato in quanto consente di pagare in maniera unificata tutte le tasse attinenti. Le aziende qualificabili per il regime Simples Nacional sono i Microempreendedor Individual, le Microempresas e le Empresas de Pequeno Porte, che non possono superare i 4,8 milioni di fatturato di reais l’anno. Se l’azienda dovesse superare questo importo, dovrà passare al regime Lucro Presumido.

Quale imposte include il Simples Nacional?

A seconda del tipo di attività svolta, può includere tutte le seguenti imposte:

  • PIS – Programa de Integração Social (Programa di Integrazione Sociale);
  • COFINS – Contribuição para o Financiamento da Seguridade Social (Contributo per il finanziamento della previdenza sociale);
  • IPI – Imposto sobre Produtos Industrializados (Imposta sui prodotti industrializzati);
  • ICMS – Imposto sobre Circulação de Mercadorias e Serviços (Imposta sulla circolazione di beni e servizi);
  • CSLL – Contribuição Social sobre o Lucro Líquido (Contributo sociale sull’utile netto);
  • ISS – Imposto Sobre Serviços (Imposta sui servizi);
  • IR – Imposto de Renda (Imposta sul reddito);
  • INSS – Instituto Nacional do Seguro Social (Istituto Nazionale di Previdenza Sociale), opzionale.

2. Lucro Presumido (Utile Presunto)

In questo regime fiscale, l’importo viene calcolato dalla Receita Federal (l’Agenzia delle Entrate) in base al profitto presunto sulla base del fatturato annuo totale. Tuttavia la società non può superare il fatturato di 78 milioni di reais all’anno. Questo importo include l’IRPJ – Imposto de Renda da Pessoa Jurídica (equivalente dell’IRPEF, l’imposta sul reddito delle persone fisiche) e la CSLL – Contribuição Social sobre o Lucro Líquido (i contributi sociali sul reddito netto). Pertanto l’azienda dovrà poi pagare PIS e COFINS su base cumulativa. L’imposta basata sul Lucro Presumido viene calcolato trimestralmente (in momenti precisi). Le principali attività che rientrano in questo sistema sono: trasporto merci, servizi ospedalieri, commercio di merci o prodotti, trasportatori, attività rurale, professionisti ed edilizia.

3. Lucro Real (Utile Reale)

Se la società ha un fatturato superiore ai 78 milioni di reais all’anno, il regime fiscale che deve utilizzare è il Lucro Real. In questo regime l’importo da pagare non viene calcolato in base al profitto ma sul fatturato totale dell’azienda e può essere effettuato trimestralmente o annualmente. I tassi del IRPJ e del CSLL variano dal 24% al 34%, oltre a PIS e COFINS. È senza dubbio il regime fiscale più complesso che prevede processi di verifica con aggiustamenti positivi e negativi ai sensi della normativa fiscale. Ci sono alcune società che devono obbligatoriamente utilizzare il regime Lucro Real: società che godono di un certo tipo di esenzione fiscale, società che ricevono il loro capitale al di fuori del Brasile e tutti i tipi di società nei settori finanziario e agroalimentare (factoring).

Lo Studio Cavalcanti de Albuquerque offre assistenza per l’apertura di aziende e rimane a disposizione per chiarire eventuali dubbi in merito.

Codice fiscale brasiliano

A cosa serve il CPF? Il CPF (equivalente al Codice Fiscale italiano) viene utilizzato in Brasile per acquistare un’immobile, un’auto, stipulare un contratto, rilasciare una

Saiba Mais »